“Connessioni online e offline, connessioni con il passato e con il presente tutte si
intrecciano in continuazione a formare un intricato tessuto nel quale le nostre
menti stanno sospese a ricarmarlo e a nutrirsene al tempo stesso. Uno dei tanti
strati di tessuto mobile che la Natura impiega per creare forme sempre più
complesse.
La facilità di stabilire connessioni online è un’opportunità straordinaria ma che è possibile cogliere solo trasformando il proprio atteggiamento verso il mondo
esterno, fisico e online, in un atteggiamento di continuo apprendimento.”

E’ stata certamente dura leggere 60 pagine d pdf create dal mio prof. d informatica(prof.Formiconi)!Devo ammettere che il testo riportato qua sopra è quello che m ha “ispirato” per questo articolo!

LE CONNESSIONI possono essere d vario tipo:le prime che vengono in mente sono quelle d internet ma volendo si può pensare oltre;tutti noi siamo uniti in una rete di amicizie in cui tutti potrebbero conoscere tutti potenzialmente!figo!Come si dice a volte“questo mondo è troppo piccolo”!In queste mitiche 60pagine si definisce”il proprio “personal
environment”, che è cosa diversa dal “personal learning environment”. Ognuno deve occuparsi di coltivare le proprie connessioni ,come fece Leopardi con autori del passato in biblioteca e il suo giardino….crearsi un PLE. Un modo geniale sarebbe qll d usare internet… essenziale in questi tempi.. per avere una cultura su tutto ciò che succede nel resto del mondo anche in tempo reale!Ad usarlo bene puoi ottenere tutto con un clic..puoi sapere le cose più disparate e subito!Questo nn te lo può dare un giornale che,nel momento stesso in cui viene mandato in stampa, è già vecchio e si limita a riempire poche pagine e a scegliere  qll ritenute più importanti..che vendono d più!Internet è illimitato!Ovvio che l’adattamento a questo mezzo nn è facile e nn saperlo usare nn credo sia colpa della “società e della scuola”!

E’ troppo facile puntare il dito..ma in verità la società siamo noi!Vero è che molti insegnanti sono limitati al loro piccolo mondo ma vi assicuro che ce ne sono altri che vi possono aprire un mondo volendo; credo ci voglia anche un certo interesse da parte degli “alunni” a capire certe cose..insomma nn si può generalizzare il tutto!Bisogna solo impegnarsi a cercare il PLE e nn è “roba” da niente!!

Qual’è il mess d tutto ciò!?Connettetevi e create un vostro PLE!!

xoxo